HSP-High School Program INPS

INPS logo

High School Program è una nuova prestazione di welfare a beneficio dei figli degli assistiti della Gestione Dipendenti Pubblici, che frequentano il secondo, il terzo o il quarto anno delle Scuole Medie Superiori.

A loro Inps offre l’opportunità di svolgere l’intero anno scolastico o una parte di esso studiando in una scuola di un paese estero. Il periodo trascorso presso l’Istituto estero può essere riconosciuto secondo le vigenti disposizioni normative e ministeriali. La prestazione mira a favorire la mobilità internazionale e gli scambi culturali e sociali e l’apprendimento delle lingue.

I soggiorni offerti ai propri utenti da INPS prevedono, da parte del fornitore, la gestione delle fasi di prenotazione, del viaggio, del soggiorno in pensione completa, dell’assistenza sanitaria, della vigilanza, di tutorship, dell’assistenza alla frequenza scolastico all’estero, delle attività culturali, sportive e ricreative, delle coperture assicurative.

Attraverso la voce di menu “Catalogo delle opportunità” del sito INPS si accede a tutte le informazioni sui “pacchetti” disponibili, secondo i diversi criteri di ricerca. Rispetto al costo dei pacchetti indicati nel Catalogo, il contributo a carico dell’utente varia, in relazione al proprio ISEE, da un minimo del 5% ad un massimo del 60%. Il bando è consultabile direttamente dalla voce di menu. Attraverso la voce di menu “Domanda web” del sito INPS è possibile accedere all’Area Riservata – Servizi ex Inpdap e inviare la domanda in modalità telematizzata.

Oltre a possedere un PIN, è necessario essere iscritti nella Banca Dati della Gestione Dipendenti Pubblici: per tutte le informazioni sull’iscrizione in Banca Dati clicca su “Iscriversi in Banca Dati”. Per presentare la domanda è necessario essere in possesso di PIN: per avere tutte le informazioni sul PIN clicca su “Richiedere il PIN”.

Per eventuali problemi di natura informatica clicca su “Aggiornare Adobe e Browser e attivare “Visualizzazione Compatibilità” del Browser”. Come si finanzia Le prestazioni creditizie e sociali della Gestione Dipendenti Pubblici sono finanziate in via esclusiva dalla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (il cd. “Fondo credito”), alimentata dal prelievo obbligatorio dello 0,35% sulle retribuzioni dei dipendenti pubblici e dello 0,15% sugli assegni dei pensionati pubblici iscritti al Fondo. Il totale del budget deriva da tali trattenute, al quale si aggiunge la somma derivante dal rientro delle quote, comprensive di interesse, delle attività creditizie (piccoli prestiti, prestiti pluriennali, mutui per acquisto prima casa, ecc..).

Contabilmente, tutta l’attività è gestita in capitoli dedicati e il budget che ogni anno viene speso è pari alle entrate.”

ASSICURAZIONE
DATI PERSONALI E TUTELA
DELLA PRIVACY